Uniti contro gli scarafaggi!

Schermata 2015-04-13 alle 14.48.37

Venerdì 10 sono stato accolto dall’abbraccio rumoroso, dolce e divertente di poco meno di seicento bambini in quel di Marsala. Il Cinema Golden era strapieno, grazie all’impegno degli insegnanti, del circolo Cavour, dell’agenzia Communico e dei cari amici della Libreria Mondadori della città. I bimbi nelle scorse settimane avevano letto “La mafia spiegata ai bambini – L’invasione degli scarafaggi”, studiando ogni frase, memorizzando i concetti chiave, creando progetti e prodotti ispirati al libro, ammirando le illustrazioni di Lelio Bonaccorso Art. L’incontro era iniziato con il sorriso (mio, almeno), quando un’insegnante introducendomi è cascata in un bel lapsus, dicendo “Che è importante per i più piccoli capire che bisogna combattere la legalità”. È continuato tra bimbi emozionati e più spavaldi, tutti mi hanno inondato di domande e molti mi hanno riempito di orgoglio e di regalini, come vedete nella foto. Lungo la strada ho stemperato l’emozione con tante telefonate di lavoro (tranquilla mamma, avevo le cuffie) e appena tornato davanti al computer ho ricevuto un messaggio del papà di uno dei miei piccoli grandi lettori, che ha riacceso ancora di più quella sensazione di appagamento gioioso: «Mio figlio è tornato entusiasta del libro e di come aveva capito cos’è la Mafia. Lo hai loro spiegato come meglio non si poteva e che mio figlio avesse afferrato i concetti l’ho ulteriormente intuito leggendo un tema che ha scritto il giorno dopo. Grazie per aver dato una mano a noi genitori che a volte abbiamo difficolta’ con le parole da “grandi” a farci capire dai piccoli…».

Voglio ringraziare qui, oltre che in privato, questo papà e tutti quelli che usano il nostro libro come strumento. I bimbi ci salveranno, e sono davvero felice di avergli dato una piccola arma di pace per cavarsela.

Annunci

Scarafaggi in mostra a Napoli

Quest’anno, purtroppo, non sarò fisicamente presente al Napoli Comicon, ma ci saranno le tavole del libro illustrato che ho scritto per i disegni di Lelio Bonaccorso, L’invasione degli scarafaggi – La mafia spiegata ai bambini.

Le illustrazioni sono esposte dal 5 aprile al 3 giugno presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti della Campania. È solo una delle tante iniziative organizzate dagli amici partenopei per la rassegna Comicon OFF.

In tour a dicembre

Natale con i tuoi, no? Quindi dopo avere girato l’Italia negli scorsi mesi, resto in zona per il mese di dicembre. Gli appuntamenti, in particolare, sono due (almeno un altro è in via di definizione):

14 dicembre
MOLINO EXCELSIOR – Valderice (TP)
Dalle 18:30 presentazione de L’invasione degli scarafaggi. Con reading a cura di Michele Morfino e Federica Candiloro a moderarmi. Seguirà una degustazione a cura del Centro di Cultura Gastronomica Molino Excelsior. Qui l’evento su Facebook.

15 dicembre  21 dicembre
LIBRERIA GIUNTI AL PUNTO
 – Trapani
Dalle 17:30 presentazione de L’invasione degli scarafaggi, sempre con un reading del maestro Michele Morfino. Modera Audrey Vitale. Qui l’evento su Facebook.

L’invasione degli scarafaggi

Castelgallo era un paesino normale e tranquillo. Una scuola, un panificio, una gelateria… e tutto quello che è normale e tranquillo. Finché un giorno cominciò a circolare una strana malattia, che trasformava gli abitanti in scarafaggi. 

Alcuni chiamavano quella malattia “mafia”. In pochi, all’inizio, ne volevano parlare…

In quarta di copertina ci sarà scritto qualcosa del genere. Vi basta sapere questo, oltre che è una fiaba per bambini per tutte le età, che è una delle cose più difficili da scrivere che ho mai affrontato e che Lelio, ancora una volta, ha dimostrato di essere un artista versatile e completo.

Esce a novembre, con anteprima a Lucca Comics e a Roma per Più libri più liberi, per Beccogiallo, nella collana Critical Kids.

Mmm. Quindi: testo teatrale, fatto. Inchiesta, fatto. Biografia del Che, fatto. Adesso vediamo cosa mi aspetta in questi mesi di sperimentazioni…