Dopo Milano, dopo Torino

Non è facile descrivere le esperienze vissute a Torino e a Milano negli scorsi giorni. Vi basti sapere che “editorialmente” è andata bene. C’era parecchia gente, in particolare a Milano (mi è stato detto dallo staff della Feltrinelli che forse è stata la presentazione di maggiore successo, che loro ricordino), di meno a Torino ma – partita della Juve a parte – abbiamo fatto un’altra presentazione la sera piena di ragazzi di Libera. Ovviamente merito anche e soprattutto dei due moderatori di eccezione, Gad Lerner ed Enrico Deaglio, professionali, puntuali e coinvolgenti come ci aspettavamo. In entrambi i casi, si è lasciato parecchio spazio alle testimonianze dal pubblico. C’erano trapanesi “espatriati” che ricordavano l’esperienza di Mauro ad RTC, operai che raccontavano delle proteste davanti alle fabbriche, ex-LC come Guido Viale e persino ex-missini che rievocavano quel periodo convulso e complicato in cui (cito letteralmente) “dialogavamo anche tramite la violenza”.
Abbiamo trovato, tra le emozioni e le rimpatriate, il tempo di fare un’intervista con Radio Popolare, a cui ha partecipato anche Maddalena (figlia di Mauro e nostra amica) che potete ascoltare da questa pagina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...