Somalia

Dire che la Somalia oggi è una polveriera è un eufemismo. Noi “occidentali” e noi italiani in particolare abbiamo conquistato, sfruttato, prostituito e poi abbandonato quella terra, e adesso su quelle strade che abbiamo costruito, con le armi che gli abbiamo venduto, con i soldati dai paesi vicini, con la scusa delle religioni, con gli interessi che conosciamo, si stanno scannando. Daniele Mastrogiacomo, uno dei pochi veri inviati di guerra rimasti nonostante la nostra tradizione, ha scritto un articolo su Repubblica che fa il punto della situazione. Peccato che in tv si parli solo di Sanremo (e di prostituzione civile, e non abbastanza).

Per chi volesse tenersi aggiornato e magari dare anche un contributo, rimando al sito di Medici Senza Frontiere.

Annunci

2 thoughts on “Somalia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...