Michael Jackson

Da bambino ero un fan sfegatato. Con il passare degli anni mi disinnamoravo della sua musica, ne stimavo l’importanza artistica, ma mi inquietavano le notizie sulla sua vita privata, le sue manie, le sue follie. Ma periodicamente ricordavo quell’emblema di spensieratezza, per quegli anni spensierati, e il videogame di Moonwalker, il video di Thriller, il film… Roba che fino a qualche mese fa mi faceva sorridere, oggi mi fa sorridere con una punta di nostalgia.

Per il numero 2 di Mono, dedicato alla Musica, ho ripreso e rimescolato quei ricordi e ho scritto una storiella per Roberto Di Salvo proprio su Michael Jackson e il suo incontro con i nostri Love Bringers (boy band/gruppo paramilitare esordito su Alta fedeltà vol.4). Il lettering è di Andrea Gadaldi.
Eccola qui, sperando di non offendere nessuno…

Advertisements

9 thoughts on “Michael Jackson

  1. il tuo intento era proprio quello di offendere, mio dio quanto sei scontato e misero,proprio un emerito imbecille! si vede che ti sei nutrito solo ed eslusivamente di "giornali" ed il tuo cervello e' talmente piccolo che ne e' rimasto intrappolato…cambia musica..perche' quella del pedofilo e dello sbiancamento della pelle e' roba vecchia sii un po' piu' innovativo e se non chiedo troppo al tuo limitato cervello informati un po' di piu' o meglio parla quando PISCIANO LE OCHE cioe' mai!!! ciao ciao

  2. è davvero triste che il 26 dicembre un fanatico (vigliacco, perché rigorosamente anonimo) che evidentemente non ha nemmeno letto la tavola venga qui a sparare cazzate… cioé, ma di questi tempi non hai di meglio da fare che stare a ronzare su google?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...