Le risposte alle dieci domande

volevo proprio vedere se era il candidato del PD ad essere andato ad una festa di una vicina di casa se veniva fuori tutto sto casino!!!
un vaffa generale a tutti i rossi e soprattutto a quelli che vanno contro Berlusconi solo xchè lu può fare tutto quello che gli altri possono solo sognare!!!
ah…dimenticavo…era bello avere un trans al governo???ma percarità!!!

Che si trombi chi vuole (escluse le opportuniste che si sbattono di letto in letto con registratori e videocamere ficcate chissà dove), l’importante è che porti avanti la baracca. E i fottifiacco si mettano l’anima in pace. Ora siamo tutti moralisti, in un’Italia piena di zoccole, spacciatori e gente che si intrattiene con i trans…

lo vedete che continuate a criticarlo sul fatto che fa queste cose!! se foste al suo posto fareste le medesime cose, se non di peggio!! pensate a criticarlo su come governa le caso, ma non se si fa le ragazze (e fa bene)! che cavolo ve ne frega non lo so, facendo così tanto gli date solo più consensi e voi passate tutti per una manica di invidiosi!!
cmq dimenticavo che per voi di sinistra se uno si fa il culo all’università (e parlo di quelle serie) dovrebbe guadagnare lo stesso tanto di uno scansafatiche che non ha avuto manco la voglia di prendersi un diploma!
se uno si fa il culo per una vita deve avere le stesse cose di uno che si gratta le palle per una vita!!
MA FATEMI IL PIACERE!!!!

silvio vai avanti così, fregatene di tutti sti comunisti che vogliono o meglio vorrebbero provare a tornare a fare qualcosa in parlamento!!!

orgoglioso di essere rappresentato nel mondo da un 70enne che va con le 20enni!!!soprattutto rispetto a quelli dell’altra parte che vanno a travoni..

ANCHE SE SON LEGHISTA DAL 1990 ( PER FORZA SO DE BRESA) SILVIO ASSIEME A BOSSI SONO GLI UNICI CHE POSSONO FARE LE RIFORME …..GRANDE SILVIO E PADANIA LIBERA…!!!!

apparte che credo che l’egemonia culturale non sia neanche minimamente a sinistra. le tradizioni e la cultura ITALIANA stanno da ben altra parte e sarebbe difficile racchiuderle in un partito (di sicuro non in quello di luxuria, mi sfugge il nome :)). io dico solamente che quello che fà il premier sono solo cavoli suoi. ok è una cosa che fà notizia. ma io è da settimane che guardo telegiornali e vedo solo questo. è tutto montato. avessi io quei soldi, farei festini tutti i giorni cazzo! con questa saluto. buona serata a tutti!

ma io non capisco che cazzo ve ne frega se si è fatto una 18enne???? secondo me cmq nn se lè fatta vai silvio!!!!!!!!!

grande Silvio…e cmq se si scopa le ragazzine saranno solo cazzi suoi!continua cosi ti stimo.!

(dopo qualche intervento più o meno colorito di anti-berlusconiani)

Cazzo, ma che massa di sfigati scrive su questo gruppo! ma smettetela di dire cacate sul grande SILVIO solo perchè siete invidiosi ed impotenti…. Andate con i vostri simili a dormire su furgoni fatiscenti insieme ai vostri cani (povere bestie) a menarvi seghe su una parrucca rasta!

Oggi per puro caso sono finito su un gruppo su Facebook che si intitola “Silvio, sbattitene le palle e trombatele tutte“. Dopotutto, ci sono gruppi che inneggiano a Provenzano o alla violenza sugli animali, poteva mancare questo?
E ho finalmente trovato lo spunto per provare a dire la mia su tutto ‘sto casino.
Ci sarebbe altro di cui parlare? Sì. Per carità… crisi economica, post-terremoto, lotta alla mafia, politica locale siciliana, vera riforma elettorale, legge sulle intercettazioni, non so quanti contratti nazionali di lavoro. Ci sono stati più o meno piccoli scandali anche in chi sta adesso all’opposizione? Sircana, Mele, ok. È la prima volta che entriamo nel privato di Berlusconi? No, caspita, la sua biografia ce l’ha recapitata a casa. Ci sono altri motivi per attaccare Berlusconi in questo momento, da parte dell’opposizione? Cazzo, in un paese normale Berlusconi non sarebbe mai sceso in campo, e in un paese poco meno che normale, dopo la condanna in primo grado di Mills, se non si dimetteva lo facevano dimettere. Ha senso che un piduista parli di complotti eversivi ai suoi danni (sempre, per carità, in generale, senza fare nomi)? No. Ma forse teme solo la concorrenza.

Il privato è sacro?
No. In casi come questo, no. A me, personalmente, mi interessa se il mio premier organizza festini di sto tipo. Perché poi non deve rompermi i coglioni con il Family Day, non deve legiferare sulle intercettazioni (vi ricordate l’affaire Saccà?). Non dovrebbe passare sempre tutto come la guasconata che si perdona facilmente (perché lui è un tipo esuberante). Né sarebbe normale che l’attenzione dalla vicenda Noemi (l’unica che forse ha beneficiato di tutto sto tam-tam mediatico, visto che era l’attenzione dei media che cercava) e quello che ne è seguito si sgonfi perché, come troppo è spesso accaduto, è stato frainteso/è un complotto/ci sono altre priorità.

Purtroppo, temo che presto o tardi succederà questo.
Dopotutto, l’italiano medio rivede in sua Emittenza quello che vorrebbe essere. Ricco, ammirato e potente, perché no anche pieno di fighe. Forse Alberto vorrebbe essere come lui, Michele vorrebbe essere Apicella sull’Eir Fors Uan (con la benzina e lo champagne pagati da me e da te, caro e raro pagatore di tasse), Alessandro vorrebbe essere Topolanek con il topolinok a penzoloni. Forse Prisca vorrebbe essere invitata a Palazzo Grazioli per un tête-a-tette, Ilaria vorrebbe prendere il sole nella sua villa in Sardegna, Erika vorrebbe sedersi sulle sue ginocchia. Ci sono anche i voti di queste persone, spesso evidentemente disinformate, spesso ancora più evidentemente plagiate, nel conteggio che meno di due settimane fa ha riconfermato (mettiamola come vogliamo) che gli italiani lo vogliono.

Smettiamo di prenderci in giro. Troppo spesso a sinistra ci dimentichiamo che l’Italia non è quella che si vede nei film di Ozpetec, ma quella che si vede nei film dei Vanzina.

Le risposte alle famose dieci domande di Repubblica? Stanno tutte nei commenti in corsivo lì su.

Advertisements

3 thoughts on “Le risposte alle dieci domande

  1. Potremmo aggiungere che l'italiano medio vede se stesso non tanto come cittadino. Ma piuttosto come suddito. Temo che la maggior parte delle persone comuni che lo appoggiano non si aspettino neanche una qualche tutela politica. Per loro è sufficiente il sogno. Il poter marciare al fianco del vitello d'oro. E' davvero triste.

  2. quando avrò un po' di tempo metterò per iscritto i motivi per cui bisogna dare un calcio ai buffoni che ci governano…e pensa che questi motivi prescindono dalla "mignottocrazia" (che pure si sospettava) e dalle "malatìe" (si dice anche in siciliano?) del premier rattusoandassero pure a puttane, il problema è che per pararsi il culo, dividersi i posti di comando ed ingraziarsi il loro popolo dei lecchini (PDL) stanno mandando a puttane il paesee, a differenza di loro (http://www.corriere.it/politica/09_giugno_18/martirano_ghedini_inchiesta_bari_caef95e4-5bc6-11de-b8d9-00144f02aabc.shtml), noi lo pagheremo (o lo abbiamo già pagato http://www.corriere.it/economia/09_giugno_19/istat_occupazione_calo_47b11526-5ca8-11de-a55b-00144f02aabc.shtml)(ammazza che bel post che ho scritto, bravo, bravo)

  3. A parte il post, scritto benissimo e che condivido in pieno (anche per il "taglio" dato), la foto merita un 10 e lode. meravigliosa, non potrebbe essere più espressiva.Andrea (il farista)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...