Cose che invitano a riflettere

Nel giro di una settimana hanno trasmesso i loro discorsi su Youtube il Papa, la Gelmini e Obama.

Per tre giorni di fila l’articolo più letto sul sito del Corriere riguardava la Tettona del Grande Fratello.

Nonostante le tre-quattro scissioni in dieci anni, i comunisti (quali?) tornano a generare l’ennesimo sottopartito che a malapena arriverà all’1,5 %. E nell’incertezza su chi votare dei tanti, non voterò per nessuno.

La presidente della regione dove vivo adesso ha dovuto ricordare a un cardinale che la legge dello Stato è superiore a quella della chiesa e che “non viviamo in una repubblica di Ayatollah”.

Ieri il Tg2 ha dedicato uno speciale a Bettino Craxi, morto latitante in Tunisia 9 anni fa. Si è parlato delle sue tendenze liberal e della sua apertura mentale.

L’Agicom (i cui membri, ricordiamo, sono nominati dai partiti) ha sanzionato la trasmissione Che tempo che fa? per l’intervento di Marco Travaglio nei confronti del Presidente del Senato Renato Schifani, risalente al 10 maggio 2008, dove non ha detto altro che cose scritte su libri e articoli mai querelati.

A Lampedusa gli abitanti hanno dimostrato grande civiltà e umanità sfilando al fianco degli immigrati scappati dal CPT dove erano trattenuti più del triplo delle persone permesse dalla capienza ufficiale.

Ehi, notate che non ho citato Berlusconi nemmeno una volta. Ops.

Annunci

3 pensieri su “Cose che invitano a riflettere

  1. Io vorrei aggiungere che solo oggi vengo per caso a sapere che lo scorso 21 gennaio in pieno centro a Russia, venivano ammazzati Stanislav Markelov e Anastasia Baburova.Fossero stati concorrenti particolarmente dotati di un reality …scommetto l’avrei saputo prima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...