Pulizia, non polizia!

Ancora una volta i mezzi di comunicazione schierati contro il presidente del consiglio hanno mistificato la realtà: “Non ho mai detto né pensato che servisse mandare la polizia nelle scuole. I titoli dei giornali che ho potuto scorrere sono lontani dalla realtà” (corriere.it)

Ecco cosa ha detto il nostro uomo della Provvidenza, secondo i giornali sinistrorsi come il Corriere:

“Vorrei dare un avviso ai naviganti molto semplice: non permetteremo che vengano occupate scuole ed università perché l’occupazione di posti pubblici non è una dimostrazione o un’applicazione di libertà, non è un fatto di democrazia: è una violenza nei confronti degli altri studenti, nei confronti delle famiglie, nei confronti delle istituzioni e dello Stato. Convocherò oggi (mercoledì, ndr) il ministro degli Interni e darò a lui istruzioni dettagliate su come intervenire attraverso le forze dell’ordine per evitare che questo possa succedere.”

Ecco invece cosa ha realmente detto il premier (come sarà possibile vedere nella prossima edizione del Tg4):

“Vorrei dare un avviso ai naviganti molto semplice: non permetteremo che vengano sporcate scuole ed università perché imbrattare posti pubblici non è una dimostrazione o un’applicazione di libertà, non è un fatto di democrazia: è una violenza nei confronti degli altri studenti, nei confronti delle famiglie, nei confronti delle istituzioni e dell’estetica. Convocherò oggi (mercoledì, ndr) degli arredatori di interni e darò loro istruzioni dettagliate su come intervenire per mettere in ordine e per evitare che qualcuno possa sporcare.”

Riguardo questa frase, “Portate i miei saluti e quelli del ministro Gelmini ai vostri direttori e dite che saremo molto indignati se non sarà pubblicato nulla di questa conferenza stampa”, il premier in verità ha solamente detto “Questo è tutto, buonasera e grazie per la cortese attenzione”.

A margine vi segnalo questa intervista a quella vecchia volpe di Cossiga, che tante ne sa, su come stanno andando e come andranno le cose, secondo il Cossiga-pensiero (grazie a Ketty Formaggio per la segnalazione): http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=32976406

Annunci

2 thoughts on “Pulizia, non polizia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...