Quasi trent’anni

Ricevo e volentieri segnalo questo appello di Giovanni Impastato, che potete trovare a questo link. E giusto per restare nell’attualità, riporto questa citazione di Peppino:

“Il gruppo dirigente democristiano nello scacchiere politico locale, come su quello nazionale, si pone come un’associazione di tipo mafioso, non solo e non tanto per la convergenza di mafia e di clientele parassitarie che è riuscito a suscitare e ad aggregare attorno a sé, quanto per il modo stesso, banditesco e truffaldino, di concepire ed esercitare il potere”.

Annunci

5 pensieri su “Quasi trent’anni

  1. fa paura pensare che in 30 anni il legame mafia-politica non è mutato, anzi si è rafforzato e si è fatto più sfacciato.sembra un incubo da cui non ci si riesce a svegliare.

  2. Peppino è un grande, un vero simbolo. Ce ne sarebbero di cose da dire.Sicuramente si merita l’affetto e la stima di tanta gente. Mi auguro che per il 30° anniversario si concretizzi con un oceano di persone a Cinisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...