Li conosco i miei ragni…

C’avevo azzeccato! Dalle immagini promozionali che erano state centellinate negli scorsi mesi, avevo indovinato chi saranno i disegnatori di Amazing Spiderman, quando la serie a fine anno uscirà 3 volte al mese (cancellando le altre serie ragnesche) con nuovi team di autori a rotazione, annunciati a San Diego. Sì, le immagini di Bachalo erano facilmente comprensibili, anche Larroca guardando le sue tavole più recenti si poteva riconoscere, mentre la tavola di McNiven apparsa mesi fa pare che l’avessero dimenticata tutti (riconoscibile grazie alle mani!). L’unico ad avere detto più o meno palesemente di entrare nel team era stato Phil Jimenez, fresco di albo promozionale per il Free Comic Book Day. A parte Larroca (che continuo a preferire quando si prendeva meno sul serio e si ricordava che esistono anche i neri), sono entusiasta per le scelte. Jimenez ancora penso non abbia inquadrato a dovere come fare il volto di Spidey, ma è un signor disegnatore e le tavole dell’albo per il FCBD sono ottime. Anche gli sceneggiatori coinvolti sono di ottimo livello: il bravissimo Dan Slott, la promessa Mark Guggenheim, Zeb Wells (che quando si impegna sa scrivere cose molto gradevoli) e sopratutto Bob Gale, lo sceneggiatore di Ritorno al futuro, che in passato per la Marvel ha scritto alcune chicche come un ciclo di Daredevil e uno speciale di Ant-Man. Insomma, mi sa che tornerò a leggere il ragnetto in pianta stabile. Avevo salutato Peter Parker (nell’edizione italiana) quando affianco alle belle storie di Straczinsky/Romita Jr il livello di spazzatura era diventato insostenibile, per recuperare quanto più mi interessava in tp o hardcover originali (presto, spero, anche tutto il ciclo di Strac!). Adesso avevo intenzione di seguirlo con Civil War (Tp in fase di lettura…) e le saghe immediatamente successive (Back in Black e Brand New Day), mi sa che continuerò…

Ah, altre news interessanti da San Diego? La presenza di Terry Moore sulla mia adorata serie Runaways viene sminuita dalla presenza del mio odiato (specie ultimamente) Humberto Ramos, mentre la bomba Grant Morrison/J.G. Jones su Final Crisis della DC mi entusiasma e fa ben sperare! Un grosso abbraccio virtuale all’amico Simone Bianchi, che con Warren Ellis prenderà le redini di Astonishing X-Men!
Per restare aggiornati, ovviamente, vi consiglio di seguire Cus!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...