All Star Will Eisner

Vi ho già parlato di All Star Superman. Siamo al quinto numero di questo straordinario bimestrale che sono certo arriverà presto in Italia, e finora ogni numero ha persino superato il precedente in qualità. Sarà perchè nel frattempo sto leggendo il corposo primo Showcase di Superman, ma sto notando sempre di più i legami tra la serie di Morrison & Quitely e quelle vecchie storie dei primi anni ’60. Storie brevi e dal ritmo veloce, soluzioni date da utilizzi sempre più bizzarri dei poteri di Superman, sci-fi che oggi risulta surreale, ma che a suo tempo doveva risultare immaginifica.
Morrison però non si limita ad applicare le lezioni dell’entertainment Silver Age, ma punta sempre più in alto, così come fa con il linguaggio del medium. In questi mesi sugli scaffali delle fumetterie c’è un’altra bellissima opera del magnifico duo scozzese, We3, dove il ritmo viene smontato e rimontato e vengono inventate nuove soluzioni di storytelling. Sul numero 5 di All Star Superman, incentrato sul rapporto tra Clark e Lex (e non, come succede solitamente, tra Superman e Lex) si porta all’esasperazione il “trucchetto” di Will Eisner di integrare la “scenografia” con la griglia (guardate le due “vignette” centrali, in basso). Non contento, Morrison ci offre una specie di dissolvenza nella prima vignetta, che stacca con la scena precedente. Ma vi lascio all’immagine, che vale più di mille parole anche solo con un’occhiata veloce…

Annunci

One thought on “All Star Will Eisner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...