In crisi di LOSTinenza

Quando, quando, quando diavolo potrò vedere puntate inedite di Lost? Il finale della seconda stagione era veramente incredibile. Non solo lasciava un paio di cliffanger di un certo spessore a proposito dei protagonisti principali, ma rimetteva tutto in discussione (per l’ennesima volta!).

Adesso ci tocca aspettare autunno per la terza stagione, che stanno girando in questi mesi alle Hawaii. E in tutto ciò, come se non bastasse l’attesa snervante, l’altro giorno si è diffusa una notizia che ha fatto tremare tutti noi lost-addicted: J.J. Abrams, co-creatore della serie e produttore esecutivo, ha cambiato scuderia passando dalla ABC/Disney/Touchstone alla Warner Bros./Paramount, ovviamente mettendo in discussione le serie su cui stava lavorando, tra cui appunto Lost.

Fortunatamente, nel giro di poche ore, la smentita del rischio chiusura per il serial, con la notizia che Abrams (che tra l’altro girerà il prossimo film di Star Trek) porterà alla conclusione i serial su cui era impegnato, su tutti appunto Lost.

E tiriamo tutti un sospiro di sollievo..

Annunci

3 pensieri su “In crisi di LOSTinenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...