Come falsare le elezioni in tre semplici passi.

Vi riporto un breve articolo dell’Espresso di questa settimana dove un presidente di seggio rivela i metodi usati a Trapani per i brogli che venivano dettati “dall’alto”. Fa parte di un più amplio dossier sulle famiglie mafiose di Trapani e Palermo, con una bella lista di nomi e cognomi.
Clicca sull’immagine per vedere la versione ingrandita e leggibile dell’articolo:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...