Terapie femminili

La recensione di Episodio 3. Si, avrei dovuta scriverla stanotte. Daniele, Paolo, avete ragione. Purtroppo ieri sera ho avuto una serata un po’ noiosa culminata con un enorme dispiacere, una pugnalata al cuore, due dita negli occhi, un cappio intorno al collo e una pedata nelle palle, con un incontro/non incontro che mi ha ributtato nello sconforto. Un incontro che poi mi ha riserbato una sorpresa che prima o poi mi aspettavo, ma avrei preferito più poi.
Visto che la mattinata al mare non è servita a risollevarmi di morale, nè l’abbuffata in campagna, ne il pomeriggio di lavoro, proverò la terapia tipicamente femminile dello shopping (con amici).
Andrò alla ricerca di DVD interessanti (già qualcosa l’ho adocchiata…). Se non basterà neppure questo, ricorrerò alla cara vecchia birra… ma non ha un sapore amarostico quando la si beve da soli?

PS: leggete (qui in basso) che ha combinato quel mito di Alan Moore!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...